//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js
Shares

Il contest FFSS (FASTFORWARD STYLE SHOOT) è un contest per Wedding Planners e fa parte di un percorso di formazione online (FASTFORWARD MASTERCLASS) a cui sto dedicando molte davvero tanto impegno ed energie. Volevo che non fosse il classico corso frontale (anche quando online) che vomita addosso una serie di nozioni/informazioni nella speranza che qualcosa resti. Volevo spingere all’azione. E il contest ci aiuta a fare proprio questo. Lo abbiamo fatto anche nell’edizione 2017.

Il percorso della Masterclass è diviso in due macro sezioni:
-run the biz
-vendors’ experience.

Nella prima, settimana dopo settimana, le ragazze vengono guidate attraverso un percorso di analisi delle proprie  skills/attitudini,  del business model, del loro flusso di lavoro. Identificano la loro “onlyness”, ciò che le rende differenti. Conformano il progetto di biz in modo coerente, sinergico, e sostenibile nel tempo. Adottano strumenti 2.0. per il project management.

Parallelamente iniziano a lavorare al loro FFSS (che fa tanto ferrovie non è vero? 😉 acronimo di Fast Forward Style Shoot, che è l’oggetto del contest.

Scatti tratti dal backstage del lavoro di ByCharlotteWeddings. Photo@irenefucci

 

Questo perchè penso che uno style shoot (ovvero un servizio fotografico “ispirazionale” che vuole rappresentare l’evento matrimonio con una specifica visione/concept/allestimento) possa essere molto strategico quando ci si vuole posizionare o riposizionare sul mercato: senza il vincolo del cliente, del compromesso, della logistica o del budget. Lo style shoot può aiutarci ad esprimerci, a raccontare la storia che vogliamo raccontare. E quindi andare ad attrarre proprio il cliente ideale.
Uno style shoot può aiutare a consolidare network/relazioni, così come a stringere/testare nuove collaborazioni. Arricchisce il portfolio nella precisa direzione in cui vogliamo andare, può fornirci imagery per il lancio o rilancio di un sito, e in ultimo ma pari importanza, attraverso il meccanismo submissions/pubblicazioni ci può dare visibilità su un particolare target.
Ecco perchè ho pensato di integrare questo contest a cui lavorano lungo tutto il percorso.

Nella seconda macrosezione si entra nel merito dei servizi/fornitori principali. Utilizzando e familiarizzando con i nuovi strumenti, le ragazze mettono insieme la squadra e implementano il progetto. A conclusione del corso hanno ancora un mese per chiudere il lavoro.

Sono 6 le ragazze che sono riuscite a consegnare il lavoro entro i termini. Oltre ad essere di per sé già una grande vittoria, hanno avuto la possibilità di partecipare al contest con il loro lavoro.

Hanno quindi consegnato una scheda di presentazione e una selezione di scatti/video del loro lavoro.

Ho quindi chiamato a raccolta una “giuria” di esperte per aiutarmi a valutarli ed eleggere un lavoro vincitore: Elena Saia (Wedding Wonderland), Simona Spinola (Zankyou), Paola Pizzo (SposiMagazine) e Carla Penoncelli per avere anche un occhio fotografico esperto. Ringrazio tutte loro per aver raccolto l’invito con tanto entusiasmo ma anche tanto senso di responsabilità!

L’obiettivo è quello di poter offrire alle ragazze i commenti e il punto di vista di chi si trova poi realmente nella posizione di selezionare  i lavori per la pubblicazione: ho chiesto alle “giurate” di esprimersi sulla qualità dell’idea, del materiale fotografico e degli allestimenti (perchè è anche un loro merito se hanno saputo individuare e ottenere la collaborazione di una valida squadra), sulla coerenza con il posizionamento che volevano assumere sul mercato e sulla “pubblicabilità” dei loro lavori.

Credo che critiche costruttive, commenti e suggerimenti siano molto importanti per migliorare in futuro! “Si migliora facendo” è un nostro mantra.

E’ con immenso piacere che la scorsa settimana ho annunciato loro, con il video che trovate a fondo pagina, il lavoro vincitore del contest. ByCharlotteWeddings ha conquistato il podio (una ola per Charlotte!!) ma io credo che tutte queste splendide donne si siano portate a casa un grandissimo risultato e tutte abbiano vinto! Hanno vinto contro i loro timori, i loro dubbi, le loro paure, le loro incertezze, i contrattempi, la procrastinazione…E sono felice, onorata e orgogliosa di avere avuto l’opportunità di aiutarle e fare un pezzetto di strada insieme a loro. Ognuna a suo modo mi arricchito tantissimo e sono certa che tante belle cose arriveranno sulla loro strada.

Non vedo l’ora di vedere i loro lavori pubblicati e condivisi! Non appena possibile aggiornerò quindi l’articolo con i link! Qui trovate gli sneak peek 😉

Sneek peak style shoot ByCharlotteWeddings (http://bycharlotteweddings.com/) photo @irenefucci

 

Sneek peak style shoot Architettura degli eventi (http://www.architetturadeglieventi.it/) photo@gabrielebasilico

Sneek peak style shoot Righe e Pois (https://www.righeepois.it/) photo@Marco Fantauzzo

Sneek peak style shoot IRIIS Weddings (https://www.iriis.it/) photo @Lasu Production

Sneek peak style shoot FunWeddings (http://funweddings.it) photo@valentinaborgioli

Sneek peak style shoot ATinteForti (http://www.atinteforti.it) photo@Francesco Carboni

 

Brave ragazze, la community di Cheers! brinda alla vostra!!

Shares
Shares