//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

Oggi parliamo di strumenti e risorse per Wedding Planners

E’ un po’ che volevo scrivere questo post ma avevo il blocco dell’elefante. Hai presente il detto, anche un elefante si mangia a piccoli morsi (!!)? Ecco, vedevo l’elefante tutto intero. Ma pezzettino per pezzettino…Ecco a voi una lista di strumenti / app / software / piattaforme / risorse che considero importanti per il mio biz e uso regolarmente.

(Avviso: questo post è soggetto ad aggiornamento 😉 Il mondo corre e cerchiamo di stargli dietro!)

 

 

 

 

Risorse per il tuo sito:

WordPress.org: “WordPress is open source software you can use to create a beautiful website, blog, or app”.

Il mio primo sito, realizzato nel 2007, era in html. L’avevo commissionato a un web master che mi era stato raccomandato da ex colleghi, ed era poco più che una vetrina. Per la più piccola modifica o per la pubblicazione di nuove pagine dovevo passare attraverso il web master. Che castrazione! Quando ho fatto il primo restyling ho voluto imparare a crearmi e gestirmi personalmente il sito. WordPress è il CSM (Content Management System) più utilizzato al mondo. Ti permette di creare gestire un sito web con facilità, senza dover conoscere niente sulla programmazione HTML. Per la parte grafica ho scelto un tema Elegant Themes (Divi) e ho fatto forzare un pochino il codice dalla web agency che mi fa anche hosting e manutenzione (e mi supporta quando non sono in grado di effettuare da sola gli interventi). Personalmente credo che oggigiorno sia davvero importante poter creare personalmente pagine, landing page, articoli sul blog, portfolio. E’ diventata la nuova alfabetizzazione digitale.

Costo: free

Sul sito ho alcuni Plug-in installati:

Popupally: per avere un exit pop-up ovvero una finestra (in genere un’opt-in per l’iscrizione al database indirizzi che viene gestito attraverso una piattaforma per l’e-mail marketing- vedi a seguire) che compare quando un utente sta per abbandonare la pagina) FREE

Cresta Social Share (per facilitare la condivisione sui socials) FREE

SEO by Yoast (per aiutarti nell’ottimizzazione delle pagine/articoli) FREE

WooCommerce (per permettere acquisti attraverso il sito) FREE

Paypal per i pagamenti online. Le commissioni sono abbastanza alte ma è molto gradito ed utilizzato.

Stripe: una piattaforma alternativa a Paypal per permettere pagamenti con carta di credito (ma spesso usate insieme, dando al cliente entrambe le opzioni)

Costo: per entrambe percentuale variabile (dipende dal paese in cui ti trovi) sulle entrate ma intorno al 3%. Paypal ha anche delle commissioni extra aggiuntive a seconda delle situazioni. Per i grandi importi con clienti con cui abbiamo già un rapporto diretto, diciamo pure che un normale bonifico bancario è meglio 😉

TransferWise: una piattaforma per effettuare dei bonifici internazionali senza commissioni (utile per clienti stranieri!)

WhishlistMember è un plug-in che permette l’accesso al sito ai soli clienti registrati. Lo uso per i corsi on-line, integrandolo a WooCommerce.

Costo: $197 single site licence

Mailchimp: piattaforma per l’e-mail marketing. Valide alternative sono ActiveCampaign (stavo per transitare quando Mailchimp ha introdotto nuove funzionalità, per cui per ora sono ancora con MailChimp) e MailerLite

Costo:  Gratuito fino a 2k contatti, poi passa a 10$/mese.

Risorse per la grafica, video e contenuti:

Canva: per creare delle grafiche accattivanti, sia per il sito sia per i socials. E’ molto semplice da usare e trovi già dei modelli pre-impostati! FREE

Postpickr: ho iniziato da poco ma mi piace. Serve a programmare un calendario editoriale sui tuoi profili social (FREE fino a 4 profili collegati)

Grafica e foto (FREE): Unsplash  //freepik  //Vecteezy // Kaboom // Stockup

Fonts (FREE): Dafonts // FontSquirrel //Googlefonts

Grafica e foto (A Pagamento): CreativeMarket, // 123RF

Fonts (A Pagamento):  CreativeMarket // MyFonts

Adobe Suite (InDesign, Photoshop, Illustrator). Per chi lavora sulla grafica sono dei must-have. Utile anche là dove non arriva Canva o altri programma di grafica “pronta-all’uso” per confezionare brochure e scaricabili. Uso Photoshop e le sue automazioni anche per modificare i formati o le risoluzioni di intere cartelle di immagini.

 

Office (Excel, Word). La mia simulazione di Budget è ancora in xls e mi trovo bene. E continuo a usare Word per scrivere in prima bozza tutti i miei contenuti.

Keynotes. Ho invece abbandonato PowerPoint a favore di di Keynotes (per Mac).

Camtasia: per creare ed editare video. Ottimo anche per le registrazioni a schermo e per inserire VoiceOver.

Costo: €253.35

 

Risorse per il management:

Acuity Scheduling: per gestire in maniera efficiente gli appuntamenti. I clienti possono riservare il momento più adatto per loro (fra le disponibilità che abbiamo inserito a calendario), e nel corrispettivo fuso orario! Prima di usarlo, mi è capitato diverse volte di sbagliare il fuso orario 😉 Offre anche la possibilità di far compilare un breve questionario.

Costo: FREE nella versione Solo

MailButler: un’estensione per programmare l’invio delle mail (se lavoro la sera non mi piace inviare a cliente a quell’ora, e schedulo l’invio la mattina successiva in orario lavorativo)

Costo: Free le prime 10 azioni al mese, oltre approx 7 euro/mese

Zoom: ottimo per webinar e teleconferenze. Io lo uso sia per i miei corsi sia per gli appuntamenti con gli sposi. Facilissimo registrare le videochiamate e condividere lo schermo!

Costo: FREE fino a 40 min. Se devi fare Live Call più lunghe o sopra 100 partecipanti, il costo è 13,99 Euro/mese

Skype: uso Skype solo quando il cliente è restio a usare Zoom per il primo appuntamento. FREE

Toggl: per fare traking delle tue attività e prendere consapevolezza di come usi il tuo tempo. FREE

Trello: Una piattaforma di Project Management che uso regolarmente con i miei clienti. Ne ho parlato più volte ed è stato il mio salvavita. Una valida alternativa è Asana.

Costo: FREE nella funzionalità base. $3,75/mese per la versione GOLD.

Allseated: ottima piattaforma per co-gestire insieme al mio cliente il table setting e la conferma delle adesioni. Permette anche una visualizzazione 3D. Putroppo le misure vanno inserite in scale metriche americane e le conversioni non sono in automatico. Acc! FREE

Typeform: mi permette di creare dei bellissimi form e questionari online. Propone template pronti all’uso e facilmente personalizzabili. Lo uso in primo luogo per il questionario che sottopongo al cliente pre-appuntamento, ma anche per raccogliere feedback, fare sondaggi etc

Costo: FREE fino a 10 domande per questionario. Per questionari più lunghi 25 Euro/mese.

Dropbox/GoogleDrive per condividere file con i clienti e avere i documenti sempre con te. FREE (spazio addizionale con upgrade a pagamento).

Wetransfer: per inviare file fino a 2GB. FREE

AmazonS3: per lo storage sicuro dei tuoi file/video. FREE fino a 5 GB (spazio addizionale con upgrade a pagamento).

Iubenda*: per creare la tua Privacy Policy e la tua Cookie Policy a prova di legale!

Costo: Euro 19/anno *link affiliato che da diritto a 10% di sconto

 

 

Eccomi giunta alla fine. Potrei aver dimenticato qualcosa o decidere di cambiare strumento in futuro. Ma thanks God non ho scritto questo articolo sulla pietra ;-). Spero che qualcuno di questi strumenti/risorse possa tornare utile anche a te!

Se ancora non nei fai parte vieni a trovarmi su CHEERS! il gruppo FB per Wedding planners! in una diretta di qualche tempo fa avevo lungamente parlato di Trello e di come lo utilizzo nel mio biz! Vieni a vederla!

 

Shares
Shares